Skip to main content

Cinelli, la maestria italiana è sostenibile e innovativa

Artigianalità, know how e legame con il territorio: tre capisaldi che raccontano l’identità di Cinelli Piume e Piumini che nel 2024 festeggia i suoi primi 60 anni di attività. L’azienda è una realtà italiana rinomata nel mondo per la lavorazione della piuma e del piumino, materie prime che vengono trattate secondo rigidi parametri di controllo all’interno dello stabilimento di Buggiano, immerso nella verde Valdinievole in provincia di Pistoia. Quella di Cinelli Piume e Piumini è una storia iniziata nel 1964 dalla grande passione del fondatore Silvano Cinelli per la piuma d’oca, espressione di equilibrio, leggerezza e comfort. Sperimentazione, esplorazione e ricerca sono le parole chiave che raccontano l’anima dell’azienda fin dall’inizio quando nel 1976 si realizzarono i capi tecnici in piumino per la prima spedizione italiana in Antartide. Al centro di tutto, oggi come ieri, c’è la cura e il rispetto per la piuma: una materia nobile e viva, lavorata e valorizzata con sapienza e dedizione seguendo procedure che vanno da un’accurata selezione alla fase di bonifica/lavaggio fino alla sua sanificazione. Un’attenzione rigorosa e certificata che ha portato l’azienda a conquistarsi la leadership nella trasformazione della materia da grezza a pregiata imbottitura. Cinelli Piume e Piumini è una storia tutta italiana che, sotto la guida della seconda generazione, continua ancora oggi a innovarsi presentando collezioni sempre nuove e ricercate, contraddistinte da un design elegante, realizzate con materiali di altissima qualità. “Sessant’anni non sono pochi anche se sono passati molto velocemente” racconta Francesca Cinelli, AD dell’azienda. “Sembra ieri quando da bambina con mio fratello giocavo in fabbrica tra i sacchi di piuma. Sono cresciuta in questo mondo e conosco la piuma da sempre, un materiale che ha grandi prestazioni di leggerezza e comfort termico, un prodotto sostenibile con caratteristiche uniche e ancora inimitabili. Celebrare i 60 anni di attività è un bel traguardo raggiunto con coraggio, serietà, onestà, curiosità e grazie al contributo prezioso di tutto lo staff che ringrazio con rispetto e affetto: Gianni Vannacci CEO, socio e collaboratore speciale, i responsabili commerciali, i collaboratori tutti, interni ed esterni. E poi come non potrei ringraziare i nostri affezionati clienti che apprezzano i nostri prodotti e credono nella nostra esperienza.” Tutti i prodotti di Cinelli Piume e Piumini sono tracciati, naturali, certificati e sostenibili secondo processi di produzione eco-friendly che ne riducono l’impatto ambientale in un’ottica green che caratterizza la filosofia aziendale. I fattori che rendono oggi l’azienda un punto di riferimento nella lavorazione della piuma e del piumino sono infatti la verticalità della produzione 100% made in Italy, la sensibilità verso l’ambiente e le certificazioni dei prodotti che ne attestano la qualità.

Martina Midolo

Classe 1996, Martina Midolo scrive di cultura d’impresa e si occupa di social media. Per FabbricaFuturo conduce il podcast Storie dell’Italia che produce.