Cloud e IoT per l”uberizzazione’ della produzione con Autodesk Fusion Production

Tags: Autodesk, cloud, fusion production, IoT, Progettazione

La quarta rivoluzione industriale impone alle imprese manifatturiere in particolare un nuovo modello di organizzazione della produzione, orientata alla flessibilità e alla riduzione del ciclo di vita del prodotto.
Le imprese devono poter contare su soluzioni digitali a supporto di processi che consentano di capitalizzare i dati in tempo reale e rispondere rapidamente alle richieste del mercato.

autodeskAutodesk risponde alle esigenze di cambiamento delle imprese con la soluzione Fusion Production, che sfrutta le potenzialità di cloud e IoT per rendere la produzione più smart.
Il nuovo approccio basato sul cloud consente ai produttori a contratto di digitalizzare la loro produzione combinando pianificazione della produzione, tracciamento dei lavori e monitoraggio delle macchine in un unico strumento completo.

La soluzione consente di accedere a una rete di fornitura estesa in cui i prodotti attraversano i confini organizzativi. I costi di implementazione sono una piccola percentuale di quelli del software on-premise e l’accesso da mobile è garantito.

Grazie alla produzione e all’analisi basata su IoT, i responsabili della produzione in fabbrica sono inoltre in grado di sfruttare i dati raccolti attraverso i processi di produzione e renderli visibili in tempo reale lungo tutta la supply chain. I progettisti possono visualizzare i processi a valle per migliorare la progettazione.

Fusion Production mette in collegamento persone, dati e macchine per migliorare la produttività e consentire una risposta agile alla domanda.

La soluzione di focalizza su tre aspetti principali: dati, processo e accesso.

Connessione dati

I team di progettazione, produzione e operativi sono molto spesso sparpagliati in diversi paesi e la comunicazione ne risente a livello di tempestività. Fusion Production fornisce informazioni in tempo reale provenienti dalla linea di produzione per monitorare i lavori in corso durante tutta il ciclo produttivo.

fusion autodeskIl sistema genera inoltre report in tempo reale sulla produzione, sulle code di lavoro e sui dati generali relativi alla capacità produttiva. La possibilità di connettersi ai dati in tempo reale consente inoltre ai membri del team di trovare e risolvere i problemi man mano che si verificano e di acquisire maggiori informazioni sulle prestazioni, il che contribuisce a migliorare i tassi di qualità e a ridurre i tempi di inattività.

Processi produttivi

L’accesso ai dati rilevanti, come i tempi di fermo macchina, le variazioni nella durata del ciclo, i ritardi e i problemi di qualità, sono spesso uno scoglio per chi si occupa di gestire la produzione. Fusion Production utilizza un ambiente dati comune nel cloud per raccogliere, combinare e presentare i dati dei pezzi in produzione e delle macchine CNC utilizzando l’ IoT industriale. Questi dati condivisi aiutano i membri del team a identificare i processi che non stanno fornendo le prestazioni previste, consentendo un intervento tempestivo per migliorarli.

Gli utenti possono anche inviare i dati di produzione dei pezzi da Fusion 360, PowerMill o FeatureCAM direttamente a Fusion Production sotto forma di istruzioni di lavoro digitali.

Accesso immediato

Il cloud computing riveste un ruolo strategico per il futuro della produzione intelligente. Grazie all’accesso immediato alle risorse, gli utenti possono adottare un nuovo modo di lavorare orientato alla reattività e rispondere tempestivamente alle esigenze della produzione.

Accesso immediato significa non dover pianificare ed eseguire gli aggiornamenti software con il disagio di reinstallare il programma per ogni macchina e dispositivo coinvolto nella produzione. Con Fusion Production, l’accesso ai dati avviene con la versione più recente, aiutando gli utenti a evitare potenziali cali di produttività che sono stati riscontrati con altre soluzioni meno connesse.

 

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.