Comatch lancia in Italia l’online marketplace di consulenza

Tags: aziende, comatch, consulenza, marketplace

Comatch, online marketplace specializzato in attività di consulenza e fondato in Germania nel 2014, a seguito della recente espansione in Francia e Regno Unito arriva anche in Italia. L’azienda si propone come un vero e proprio ‘mercato online’ che offre l’esperienza e il know-how di consulenti indipendenti ed esperti aziendali nell’ambito di qualsiasi comparto di business o specifico settore verticale.

Comatch si posiziona strategicamente tra l’offerta di consulenti ed esperti e la potenziale domanda di aziende di tutto il mondo in cerca di soluzioni e figure specifiche per il proprio settore di riferimento o per tipologia di progetto, garantendo l’incontro tra domanda e offerta entro 48 ore attraverso apposite tecnologie prodotte in-house.

In soli quattro anni, Comatch è cresciuta esponenzialmente (100% rispetto al 2017). Dopo l’apertura dell’headquarter a Berlino, sono state aperte altre sette sedi in Europa e Medio Oriente. Sono oltre 3.100 i progetti richiesti in 50 Paesi e più di 100 i dipendenti di diverse nazionalità. I consulenti attualmente presenti sul marketplace sono circa 7mila, ma il processo di registrazione al network è molto rigido per mantenere un livello professionale molto alto.

Maurizio Scotti Di Uccio, entrato in Comatch a inizio 2018 dopo una precedente esperienza in Deloitte, è stato incaricato di sviluppare il business nel nostro Paese e di guidare l’azienda nella sua prossima fase di crescita. “Puntiamo sulla Flash Organisation, cioè sulla capacità di creare un team di esperti in tempi molto rapidi, garantendo il ‘match’ tra domanda e offerta entro 48 ore”, ha affermato. “Nonostante il mercato italiano sia nuovo per Comatch, stiamo già ottenendo un buon feedback sia da parte dei consulenti sia dai clienti”. I target principali oggi sono le grandi aziende, ma in futuro non è esclusa un’apertura alle Piccole e medie imprese.

L’espansione in Italia si inserisce nel progetto di Comatch di diventare il principale marketplace di consulenza in Europa (nel 2019 è previsto l’arrivo anche negli Stati Uniti). Un’espansione sostenuta anche da due round di investimento incassati negli scorsi anni da parte di investitori tedeschi.

In Italia il settore della consulenza è cresciuto costantemente negli ultimi anni (con un valore di 4,1 miliardi nel 2017), ma il mercato è altamente frammentato, con oltre 20mila aziende di consulenza attive, l’85% delle quali sono di piccole dimensioni e contano meno di tre dipendenti. Quella italiana è la terza economia dell’Eurozona e per Comatch rappresenta una grande occasione di sviluppo.

Gli ambiti in cui sono maggiormente attivi i consulenti ed esperti in Italia sono Strategy, Marketing, Finance, Automotive, High Tech&IT, Energy, Banks&Financial, Consumer goods. L’obiettivo è quello di diventare il principale ‘Expert access point’ di consulenza in Italia e di aprire un ufficio fisico a Milano entro il 2020.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.