Dell e Oracle rinnovano la partnership: insieme per migliorare la customer experience

Tags: database, Dell, infrastrutture, Oracle, semplificazione IT, soluzioni

In occasione di Oracle OpenWorld, Dell ha annunciato una nuova offerta che comprende infrastruttura, software e servizi potenziati ideati per supportare le organizzazioni nell’ottimizzazione delle performance sia in ambienti cloud sia in quelli tradizionali operativi su infrastruttura Dell.

La partnership di Dell e Oracle rappresenta l’unione delle forze tra due leader di mercato.

Mentre Dell fornisce hardware, software e servizi nelle organizzazioni midmarket ed enterprise, Oracle offre il database aziendale e il portafoglio di applicazioni enterprise tra i più conosciuti al mondo. Obiettivo: migliorare e ottimizzare il business attraverso la gestione più veloce di applicazioni con maggiori prestazioni, flessibilità e valore a tutti i livelli.
In occasione dell’evento Oracle OpenWorld, Dell ha dimostrato l’integrazione con Oracle Enterprise Manager che consentirà ai clienti di amministrare in maniera univoca lo stack infrastrutturale , Oracle Database e Applications da un’unica console di gestione. Grazie alla forte integrazione tra Oracle Enterprise Manager 12c e Dell Open Manage, i clienti possono utilizzare un’unica interfaccia per una visione completa della loro infrastruttura – dall’hardware ai carichi di lavoro fino alle applicazioni – per massimizzare le prestazioni, ottenere efficienza operativa e ottimizzare le risorse .
La neonata soluzione permetterà ai clienti di monitorare i server, lo storage e le infrastrutture di rete Dell direttamente dalla console di Oracle Enterprise Manager.
La soluzione integrata consentirà alle organizzazioni di avere visibilità sulla propria infrastruttura Dell, fornendo una visualizzazione side-by-side dei database Oracle presenti sull’hardware. Questo nuovo livello di visibilità e di integrazione contribuirà a garantire prestazioni ottimizzate e ad aumentare i livelli di servizio delle applicazioni, consentendo ai clienti di ridurre in modo significativo il tempo di risoluzione nella gestione di problemi complessi.
“Il nostro rapporto con Oracle riguarda la semplificazione dell’IT e di soluzioni di pre-progettazione per ridurre i costi di integrazione per i clienti, e consentire loro di configurare più rapidamente le applicazioni”, ha detto Samuel Greenblatt , Chief architect e technologist, Dell Enterprise Solutions Group. “Il lavoro di progettazione tra Oracle e Dell dimostra come stiamo aiutando i clienti a raggiungere tale visione”.
“Più che mai, le aziende clienti di ogni dimensione richiedono che i loro fornitori di tecnologia collaborino per rimuovere gli sforzi di system integration prima che i prodotti arrivino da loro. Questo è vero per l’hardware , il software, le applicazioni e i database associati all’infrastruttura”, ha dichiarato Patrick Moorhead , Presidente e principal analyst , Moor Insights & Strategy. “Come parte di questa profonda ed estesa collaborazione con Oracle, Dell risponde alla chiamata in modo diverso rispetto ad altri del settore, lavorando sodo per progettare la propria infrastruttura e offrire ai clienti la migliore esperienza possibile – dal tempo di implementazione alla semplificazione delle attività critiche quotidiane come la gestione dei sistemi. Ci aspettiamo che un numero sempre maggiore di clienti prenderanno atto della partnership sempre più profonda tra le due società”.

www.dell.com/oracle.

 

 

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.