Logistica estesa nel settore fashion

Tags: eFashion Software; Waterfall; Waterfall; Università degli Studi di Bergamo


Più visibilità e controllo con l’ultima release della soluzione Waterfall

Il sistema moda è un ambiente complesso, che deve essere governato con una forte capacità progettuale. Alla grande complessità si aggiunge una notevole variabilità generata da collezioni sempre più frequenti e frammentate, e fornitori dislocati in aree geografiche differenti. In un contesto di supply chain ‘estesa’ diventa essenziale governare la complessità della filiera di fornitura in un ambiente gestionale in grado di elaborare le informazioni in modo immediato ed efficace. L’obiettivo? Ridurre i rischi e mantenere il controllo, anche per valutare i costi nascosti che derivano da sacche di inefficienza che si possono verificare all’interno di catene di fornitura ‘estese’.

Consigli Mega

Su questo tema si è svolto un Webinar, organizzato da ESTE, durante il quale eFashion Software ha presentato l’ultima release di Waterfall.

Dopo un inquadramento panoramico sul tema a cura di Roberto Pinto, Docente di Sistemi Logistici Integrati e Supply Chain Management presso l’Università degli Studi di Bergamo, è intervenuto Consiglio Mega, Amministratore Delegato di eFashion Software, che insieme a Nicola Zanaga, esperto tecnico-applicativo di “Web Concert SCM”, ha illustrato nel dettaglio l’ultima versione di Waterfall, la piattaforma tecnologica che consente di collegare gli attori della supply chain arrivando ‘a casa’ di ognuno, in modo non invasivo, e rendendo disponibile in tempo reale tutte le informazioni strategiche.

Disporre di strumenti per rendere omogenea e affidabile l’attività dei Terzisti/Fornitori è strategico per costruire innovazione produttiva e gestionale e ampliare le frontiere di servizio da garantire ai clienti. Una costante precisione e puntualità nella gestione delle operazioni e dei materiali da parte dell’azienda spinge naturalmente i terzisti a migliorare i propri standard di qualità e puntualità. Poter contare dunque su un corretto patrimonio informativo consente di prendere decisioni efficaci e garantire elevati standard di servizio ai propri clienti. Visibilità, controllo, monitoraggio dei costi: una catena di fornitura estesa, senza sorprese, parte da qui.tavolo

Il webinar è stata un’occasione per conoscere da vicino i vantaggi di una soluzione tecnologica innovativa e vicina alle esigenze del business e per avere chiarimenti direttamente dal fornitore, come è stato per molti degli oltre 30 partecipanti che hanno rivolto domande specifiche ai manager di eFashion Software. 

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.