Red Hat entra nella lista di CRN per le migliori soluzioni di virtualizzazione

Tags: mercato, news, open source, Radhesh Balakrishnan, Red Hat, tecnologie, virtualizzazione

Red Hat, tra i pionieri più all’avanguardia nelle soluzioni open source, annuncia di essere stata inserita nella lista ‘Virtualization 50’ del 2013 della rivista CRN che include le società con le più innovative soluzioni di virtualizzazione del mercato. Obiettivo di questa analisi è quella di aiutare i solution provider a identificare e valutare prodotti e soluzioni di virtualizzazione per far evolvere il loro business.

Un titolo importante quello conferito da CRN, un riconoscimento che valorizza i vendor più sensibili alle esigenze di mercato con un’offerta di soluzioni innovative.

Red Hat Enterprise Virtualization rappresenta ad oggi l’unica infrastruttura di virtualizzazione open source end-to-end mission critical mai progettata.

Avviare un processo di virtualizzazione significa porre le ‘fondamenta’ del cloud computing: il modello di sviluppo del business che sta alla base delle iniziative di virtualizzazione di Red Hat.

Red Hat Enterprise Virtualization: alte prestazioni per un business più agile

L’offerta di virtualizzazione Red Hat si basa su Red Hat Enterprise Linux, una piattaforma che estende la stessa compatibilità hardware per facilitare l’integrazione. La release di Red Hat Enterprise Virtualization 3.0, presentata a gennaio 2012, ha segnato una momento molto importante sul mercato, offrendo nuove avanzate funzionalità, scalabilità elevata e notevoli vantaggi economici alle aziende. La versione 3.1 rilasciata a dicembre 2012 ha ulteriormente esteso le funzionalità della piattaforma in termini di storage, storage live migration e prestazioni.

“Red Hat Enterprise Virtualization rappresenta un’alternativa open alle soluzioni proprietarie e siamo molto orgogliosi di essere stati inseriti nella lista di CRN”, ha commentato Radhesh Balakrishnan, general manager Virtualization di Red Hat. “Il rilascio della versione 3.1 ha migliorato funzionalità e prestazioni e siamo soddisfatti del crescente numero di aziende che ha deciso di adottare questa soluzione per ridurre i costi e incrementare l’agilità di business”.

www.redhat.com

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.