Siemens Plm Software lancia Teamcenter 9

Tags: Gian Luca Sacco, mercato, Siemens, Siemens Plm Software, Teamcenter

Siemens Plm Software lancia Teamcenter 9. Obiettivo, ridurre la complessità

Siemens Plm Software presenta la nuova release ‘Teamcenter9’e si dimostra ancora una volta uno dei vendor più all’avanguardia nella progettazione di software per il Product Lifecycle Management. A consacrarla prima nel ranking è stato un gruppo di analisti dell’Arc Advisory Group che ha eletto Siemens Plm Software come il primo player sul mercato (23% di share) per capacità di visione. Il software per la gestione del Plm è una soluzione che organizza l’intero ecosistema aziendale  intorno al ciclo di vita di un prodotto, un percorso scandito da tappe ben precise: dalla pianificazione allo sviluppo, fino alla produzione. Teamcenter 9 aiuta le aziende a realizzare prodotti sempre più complessi e, al tempo stesso, ad aumentare la produttività e ottimizzare le attività su scala globale. “Teamcenter 9 è la soluzione in grado di integrare perfettamente persone, sistemi, processi” dice Gian Luca Sacco, Marketing Director Sud Europa di Siemens Industry Software. “Il Plm è una soluzione strategica che consente innovazioni che possono avere un impatto su tutta l’organizzazione”.

Gian Luca Sacco
Marketing Director South Europe Siemens PLM Software


Comunicare e interagire sempre e ovunque
Un software completo per la gestione del Plm
Qual è il valore di Teamcenter? Per prima cosa la nuova release aiuta a ridurre i cicli, il che significa arrivare prima degli altri sul mercato. Stimola i processi innovativi, abbatte i costi legati al lavoro delle persone, aumenta i margini sulla vendita dei prodotti, salvaguarda la qualità riducendo gli sfridi nei processi di produzione. Per affrontare la sfida della crescente globalizzazione e della complessità dei prodotti, il Plm di Siemens ha migliorato le logiche operative rispetto al passato, fornendo le informazioni giuste alla persona giusta, al momento giusto. “Il principio basilare per chi lavora su progetti che richiedono l’intervento di diversi team è la ricerca dell’informazione che serve – spiega Sacco – Teamcenter 9 è stato pensato per recuperare e contestualizzare le informazioni”. Si chiama Teamcenter Mobility 2.0 e risponde alle esigenze di dirigenti, supervisori di fabbrica o addetti alla manutenzione di impianti, che devono poter gestire problemi relativi ai prodotti in qualunque momento e dovunque. Grazie a questa App, si possono comunicare informazioni a tutto il team, nel luogo e nel momento stesso in cui si acquisiscono, arricchendo il progetto con la continua evoluzione degli ambienti legati alle attività del ciclo di vita del prodotto.

Eduard Marfà
Marketing Director EMEA Teamcenter Portfolio Siemens PLM Software


Active Workspace
Secondo Eduard Marfà, Director Emea Marketing di Teamcenter – la caratteristica principale apportata alla nuova release è l’implementazione di Active Workspace, un ambiente personalizzato, intuitivo e ad alto impatto visivo, che offre accesso immediato a informazioni 3D intelligenti. Active Workspace è stato pensato per progettare attraverso la navigazione visuale del prodotto. Molte aziende hanno enormi quantità di informazioni generate da tutti i processi del ciclo di vita dei loro prodotti, un patrimonio di dati frammentato fra numerose sedi e diversi database non collegati fra loro. Queste informazioni possono essere sfruttate per migliorare i processi decisionali. Active Workspace, le visualizza in pannelli grafici che agevolano la comprensione immediata dei dati e dei processi decisionali a beneficio dell’innovazione.

http://www.plm.automation.siemens.com/it_it/products/teamcenter/

 

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.