Siemens: Simcenter, migliorare l’ingegnerizzazione con l’analisi predittiva

Tags: digital twin, Siemens PLM, Siemens Plm Software, Simcenter

Si chiama Simcenter™ ed è la nuova offerta della divisione PLM (Product Lifecycle Management) di Siemens: si tratta di una suite avanzata di software di simulazione e soluzioni di test che aiuta le aziende ad affrontare le sfide dell’ingegneria moderna per prodotti sempre più complessi.
Simcenter combina simulazione e test con funzionalità intelligenti di reportistica e analisi per sviluppare digital twin in grado di anticipare in modo più preciso le prestazioni dei prodotti in tutte le fasi del processo di sviluppo. In questo modo le società di ingegneria possono sviluppare prodotti innovativi più velocemente e con costi inferiori.
L’offerta di Siemens comprende anche Simcenter 3D, una soluzione CAE 3D di nuova generazione basata sulla piattaforma software NX™ di Siemens che integra funzionalità di diverse soluzioni per coprire un’ampia gamma di attività di simulazione e applicativi per l’industria. Con il lancio di Simcenter, Siemens compie un ulteriore passo avanti nella propria strategia di digitalizzazione e analisi predittiva, che punta a trasformare la simulazione e la verifica dei progetti in uno strumento analitico fondamentale per lo sviluppo prodotto basato su sistemi.

 

“Le aziende manifatturiere sono sottoposte a forti pressioni per migliorare le loro attività di ingegnerizzazione dei prodotti, affrontando nuove sfide per non rischiare di diventare obsolete”, ha spiegato Peter Bilello, Presidente, CIMdata, Inc. “Attraverso l’offerta Simcenter e la sua visione dell’analisi predittiva, Siemens sta affrontando in maniera proattiva queste sfide sfruttando la propria gamma consolidata di tecnologie, arricchita con le acquisizioni di LMS e, più recentemente, di CD-adapco. Siemens può così aiutare i propri clienti a risolvere le problematiche di ingegneria dei prodotti odierni, gettando nel contempo le basi per una nuova generazione di prodotti futuri”.

 

Oggi molti prodotti richiedono ambienti di sviluppo complessi, con funzioni meccaniche abbinate a elettronica, software e comandi. Gli uffici di progettazione devono sviluppare prodotti intelligenti che integrano tutti questi aspetti, utilizzando nuovi materiali e metodi di produzione, e consegnare i progetti in tempi sempre più stretti. Per raggiungere questo obiettivo è necessario che le procedure di ingegneria per la verifica delle prestazioni dei prodotti si evolvano verso funzionalità predittive in grado di supportare la digitalizzazione e lo sviluppo di prodotti basato su sistemi.

 

Simcenter è concepito per affrontare queste sfide e realizzare la visione di analisi predittiva di Siemens, integrando diverse tecnologie di simulazione e collaudo, come meccanica computazionale dei solidi (CSM) e analisi a elementi finiti (FEA), fluidodinamica computazionale (CFD), dinamica dei sistemi multicorpo, controlli, test, visualizzazione, esplorazione di progetti multidisciplinari e data analytics. Tutte queste tecnologie vengono gestite in un ambiente PLM utilizzando il software Teamcenter® di Siemens per supportare l’ingegnerizzazione e lo sviluppo di sistemi complessi.

 

All’interno di Simcenter, gli applicativi sfrutteranno anche l’Industrial Internet of Things (IIoT) attraverso l’integrazione di dati raccolti da sensori con simulazioni ad alta fedeltà, consentendo alle aziende manifatturiere di creare e mantenere i digital twin dei loro prodotti, sincronizzandoli con il prodotto fisico vero e proprio. Questo approccio è fondamentale per ottenere previsioni più utili e realistiche delle prestazioni dei prodotti, allo scopo di adattare i prodotti stessi a condizioni di impiego mutevoli, prolungarne la vita utile e gestirne il deperimento.

 

“La visione dell’analisi predittiva e la strategia di digitalizzazione di Siemens si basano su una visione più olistica dei dati delle prestazioni di prodotto, con l’obiettivo di vincere la sfida che le
aziende manifatturiere sono chiamate ad affrontare per l’ingegnerizzazione di prodotti e sistemi sofisticati”, ha affermato Chuck Grindstaff, President and Chief Executive Officer, Siemens PLM Software. “Simcenter segna un’altra tappa nell’implementazione di questa strategia, basata su importanti investimenti compiuti negli ultimi anni da Siemens in ricerca e sviluppo, acquisizioni strategiche di realtà leader del settore come LMS e CD-adapco, e proiettata verso ulteriori evoluzioni e sviluppi futuri”.

 

“All’interno dell’offerta Simcenter, Simcenter 3D mette a disposizione un ambiente unificato, scalabile, aperto ed estensibile per il CAE 3D legato a progettazione, simulazione 1D, test e gestione dei dati”, ha detto Jan Leuridan, Senior Vice President for Simulation and Test Solutions, Siemens PLM Software.  “Integrando le funzionalità di NX CAE, LMS Virtual.Lab e LMS Samtech proponiamo al mercato una soluzione CAE 3D completa rivolta alle esigenze degli analisti CAE e degli specialisti di questa disciplina”.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.