Assemblea di Federchimica: Squinzi, “stanchi di questa burocrazia”

Tags: Burocrazia, Federchimica, Giorgio Squinzi

“Stop al sabotaggio che frena la crescita se l’obiettivo è l’uscita dalla crisi economica”. Con questo appello il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, è intervenuto all’assemblea di Federchimica a Milano.
“In nessun altro Paese al mondo sono necessari 7 anni per autorizzare l’apertura di un negozio, 15 anni per un supermercato, 11 per decidere di non autorizzare un rigassificatore, 170 giorni in media per incassare una fattura dalla pubblica amministrazione” precisa Squinzi.

Giorgio Squinzi, Presidente Confindustria

Giorgio Squinzi, Presidente Confindustria

La denuncia del Presidente di Confindustria non risparmia critiche anche ai sindacati che – dice Squinzi – “sono ancorati a logiche di rigidità fuori dal tempo”, e a un sistema burocratico che rallenta gli investimenti e smantella in modo sistematico il mercato del lavoro.

Da ridisegnare anche le regole della contrattazione: il contratto collettivo dovrà governare questa riforma con scelte funzionali a realizzare una contrattazione aziendale realmente correlata all’andamento economico e alla produttività dell’impresa. Le relazioni industriali “devono essere un fattore di competitività per tutto il nostro sistema.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.