Brocade e Aruba insieme contro il vendor lock-in nel segmento campus

Tags: Aruba, Brocade, byod, SDN, Vendor, wireless

La partnership ha l’obiettivo di garantire una mobilità di rete protetta attraverso standard aperti e l’applicazione di Software-Defined Networking

 

Brocade e Aruba Networks annunciano oggi una partnership strategica per garantire una rete campus unificata basata su standard aperti per supportare fenomeni il Bring Your Own Device (BYOD) e le tecnologie emergenti, come il Software-Defined Networking (SDN). La soluzione integrata wired e wireless fornisce un approccio best-of-breed che consente ai clienti di eliminare il vendor lock-in e di ridurre il total cost of ownership (costo totale di proprietà) di circa la metà rispetto alle offerte equivalenti.

Attraverso questa collaborazione, Brocade e Aruba svilupperanno e offriranno congiuntamente soluzioni  sul mercato in diversi settori, incluso il governo federale degli Stati Uniti. Con soluzioni integrate già implementate in tutto il mondo, Brocade e Aruba collaboreranno nella ricerca e sviluppo per creare una collaborazione ancora più stretta per la creazione di una rete di campus wired e wireless semplificata e agile.

Lloyd Carney, CEO Brocade

“Le reti campus stanno subendo una forte pressione causata dall’attuale proliferazione di iniziative mobili, rendendole soggette a interruzioni e pronte quindi per l’applicazione di soluzioni intelligenti”, spiega Lloyd Carney, Chief Executive Officer di Brocade. “Consideriamo la rete campus come la spinta verso il data center virtualizzato e siamo pronti a collaborare con Aruba per applicare le nostre tecnologie cloud e SDN per creare una soluzione più unificata e semplificata”.

“Riteniamo che i clienti abbiano due opzioni da prendere in considerazione per sostenere i cambiamenti significativi apportati dalla crescita dei dispositivi mobili e dal trend del BYOD”, commenta Dominic Orr, Chief Executive Officer di Aruba Networks. “L’opzione legacy comporta maggiore complessità, vendor lock-in e costi, mentre l’approccio focalizzato sulla mobility di Aruba e Brocade è basato su standard aperti, garantisce la libertà di scelta e costi inferiori”.

 

www.brocade.com

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.