Flessibilità produttiva e attenzione al cliente

Tags: Eurocoil, luciano pasetto, produttività, sistemi&impresa

Intervista a Luciano Pasetto, Socio e Amministratore di Eurocoil

Eurocoil è un’azienda con sede in provincia di Verona che opera nei settori del riscaldamento, condizionamento civile e industriale, refrigerazione o dove sia richiesto un trattamento termico dell’aria. Eurocoil è nata nel 1995 dall’esperienza ventennale dei suoi fondatori. In questi anni l’azienda è cresciuta qualitativamente e quantitativamente grazie anche al contributo razionale e creativo di un gruppo di collaboratori qualificati. L’organizzazione, in questi anni, ha saputo mettere a disposizione della clientela non solo flessibilità e supporto tecnico, ma anche una notevole capacità di proporre soluzioni alle problematiche che quotidianamente scaturiscono dal mercato. Il socio e amministratore delegato dell’azienda, Luciano Pasetto, ci ha raccontato dell’importanza di poter fare affidamento su un prodotto editoriale in grado di consentire all’organizzazione di restare al passo con le innovazioni tecnologiche legate al mondo produttivo.

Perché ha scelto di abbonarsi alla rivista?
Ho trovato articoli interessanti che riguardano varie tematiche trattati in modo fruibile e molto chiaro. Trovo nella rivista storie di aziende che hanno successo e fa piacere leggere di aziende che ce la fanno e possono rappresentare un esempio. Vedo che è possibile prendere spunti da questi articoli che trattano di casi concreti, replicabili. Si tratta di storie nelle quali è facile identificarsi, per questo le leggo volentieri. I temi possono poi essere spunto di discussioni che facciamo nascere in azienda, anche per migliorare. L’obiettivo è avere aggiornamenti costanti e spunti di discussione con le persone.

Quali argomenti si aspetta di trovare su Sistemi&Impresa?
Mi interessano gli scenari sul nostro mondo industriale, mi piace capire come sta evolvendo il mercato e quali possono essere le prospettive per le nostre aziende. Lavoriamo per migliorare la nostra flessibilità produttiva e dare così risposte sempre più puntuali ai nostri clienti. E poi naturalmente mi aspetto di trovare aggiornamenti sulle nuove tecnologie. Si parla molto di Industria 4.0 e abbiamo bisogno di capire di più.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.