La tecnologia Lectra ai fashion artist di domani

Tags: Lectra, Rossella Chiassarini, SMR Fashion School

L’industria della moda si è evoluta talmente tanto in questi anni che gli studenti, così come i professionisti del settore, devono essere sempre al passo con le innovazioni tecnologiche.
È così che Lectra, grazie a una ricerca continua di soluzioni innovative per il settore del fashion, ha deciso di scendere in campo supportando le più importanti scuole di moda per formare gli stilisti di domani.
“Lectra ci ha permesso di rimanere sempre all’avanguardia, aiutando le aziende a trovare collaboratori che siano ben preparati e pronti a supportare le esigenze del mondo del fashion”, spiega Rossella Chiassarini, Direttrice della scuola SMR Fashion School. “Ci ha anche fornito un supporto molto importante fornendo corsi di formazione per i nostri insegnanti”.
Per molte aziende infatti la tecnologia del fashion rimane un fattore decisivo per progettare un capo in modo tempestivo e al giusto prezzo. “La tecnologia permette agli studenti di progettare capi esteticamente gradevoli eppure funzionali, che siano anche in linea con la realtà della produzione industriale. Garantisce inoltre una migliore comunicazione lungo tutto il ciclo di vita di un prodotto” aggiunge la direttrice di SMR.
“Quando contattiamo un’azienda, evidenziamo innanzitutto la capacità degli studenti di usare le soluzioni Lectra. Si tratta di un elemento essenziale ai fini di un’eventuale assunzione”.
lectra Il tasso di occupazione per i diplomati della SMR Fashion School che hanno seguito la formazione con le soluzioni Lectra è molto alto. “Oltre il 90% degli studenti, in grado di utilizzare le soluzioni Lectra, trova un lavoro nel settore della moda, soprattutto nella modellistica” conferma Chiassarini.
Motivo per cui gli studenti sono più che consapevoli dell’importanza di essere competenti nelle soluzioni Lectra. Un grande vantaggio questo in ottica professionale.
“Recentemente ho avuto un colloquio con una stilista – racconta Stefania Musumeci, alunna del corso European Bachelor di Fashion Design. “Quando ho detto di conoscere le soluzioni Lectra, è apparsa molto entusiasta e ha affermato che erano proprio le soluzioni di cui si avvalevano nella sua azienda”.
“Uno studente in grado di utilizzare le soluzioni Lectra sarà in grado di lavorare con maggiore autonomia” aggiunge Luna Vivaldi, anche lei diplomata del corso European Bachelor di Fashion Design.
Garantisce inoltre una migliore comunicazione lungo tutto il ciclo di vita di un prodotto.
La scuola diretta da Rossella Chiassarini ha integrato le soluzioni 3D Lectra nel prorpio piano di studi. “L’uso delle nuove tecnologie funge da vero stimolo durante il percorso di studio degli studenti e aiuta i giovani a capire l’importanza di risparmiare tempo quando si lavora su un capo” conclude la Direttrice.
http://www.lectra.com/

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.