È ora di gestire la supply chain in modo integrato. Passa a COMPASS 10 di Plannet

Tags: COMPASS10, Plannet, supply chain

La frammentazione dello scenario nella filiera di produzione e distribuzione impone un ridisegno delle roadmap di sviluppo delle aziende manifatturiere. La diversità degli attori in gioco, la globalizzazione digitale, il boom dei paesi emergenti, i cambiamenti nelle abitudini di consumo, tutti insieme hanno provocato effetti a catena di difficile controllo.
L’era digitale, per fortuna, ha messo in mano alle aziende strumenti e metodi per innovare e sviluppare processi mission critical come quelli di logistica e supply chain. Processi che, se governati in modo opportuno, possono fare la differenza tra profittabilità e perdita. Oggi è il software a guidare le decisioni aziendali, offrendo ai provider la possibilità di confrontarsi con problemi complessi e sfide sempre più impegnative.
Plannet ha raccolto questa sfida lanciando da poco la nuova soluzione software COMPASS10, evoluzione della storica suite modulare, in grado di supportare sia realtà industriali con produzione per il magazzino sia per commessa, sia Supply chainaziende che presentano modelli misti. La capacità simulativa, l’ampia copertura funzionale e l’applicazione di approcci innovativi di Lean Supply Chain Management, consentono di configurare sulla piattaforma modelli di pianificazione ed esecuzione innovativi e diversificati per adattarsi alle specificità delle singole aziende.
COMPASS fornisce strumenti di supporto operativo e decisionale a tutti i processi di pianificazione, schedulazione e controllo della Supply Chain; dalla pianificazione della domanda alla programmazione degli approvvigionamenti, dalla schedulazione della produzione a capacità finita alla raccolta dati in fabbrica, dall’integrazione con Terzisti e Fornitori alla datazione degli ordini cliente (ATP e CTP), dalla tracciabilità dei lotti al controllo avanzamento ed alla gestione della logistica interna; per ogni esigenza una risposta.
La suite software COMPASS è strutturata in un’unica piattaforma basata su sistemi operativi Microsoft ed utilizza MSSQLServer come motore di database. Per le varie funzioni/layer sono stati utilizzati linguaggi di programmazione che garantiscono flessibilità, possibilità di customizzazione e velocità di elaborazione.

 
Le novità di COMPASS 10:
Una nuova interfaccia grafica che si adatta agli standard dei software Microsoft più diffusi sul mercato. Il vantaggio non è solo “estetico”, ma consente una maggiore flessibilità e fruibilità del sistema.
Un aumento delle performance di elaborazione che consentono di pianificare, schedulare e ottimizzare i processi produttivi di aziende anche molto complesse (e quindi in presenza di elevate moli di dati), in tempi ridotti e di riadattare rapidamente i programmi alle nuove necessità in funzione dei cambiamenti intervenuti.
Un nuovo tool grafico di diagnosi delle criticità pensato per indicare al pianificatore in modo rapido e affidabile, attraverso tecniche di drill-down e drill-up, quali risorse (impianti, manodopera, attrezzature, materiali) impediscono il raggiungimento degli obiettivi di livello di servizio.
Un nuovo tool grafico di Planning Process Design in grado di definire, in contesti industriali particolarmente complessi (multi-sites, multi-network, etc.), il modello di planning & scheduling dal punto di vista funzionale dei flussi dei dati e delle interazioni tra i vari componenti del sistema.
– La creazione di un ambiente grafico interattivo di analisi e confronto degli scenari che permette al pianificatore di effettuare con pochi clic del mouse le modifiche manuali ai programmi di produzione generati in seguito a valutazioni su assetti diversi delle risorse (straordinari, turni), a considerazioni di make-or-buy o di utilizzo di risorse alternative o ancora in funzione di assegnazioni diverse delle priorità agli ordini.
Nuove feature per l’analisi dei dati che consentono di predisporre, secondo tecniche simili alle tabelle pivot, analisi approfondite su dati tabellari (come ad esempio confronto vendite disponibilità inventariali) senza ricorrere a strumenti di business intelligence di terze parti.
Il completo redesign del database dell’applicazione che permette alla nuova versione Compass 10 di garantire sicurezza e completezza del dato oltre a consentire il supporto a nuove funzionalità del software.

http://www.plannet.it/index.php

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.