Quando la ricerca inizia dal campo

Tags: erp, GDO, La Molisana, Produzione, Rossella Ferro, Sinfo One

L’Italia da sempre trova il suo ‘alter ego’ alimentare nella pasta. Una grande trazione lega le nostre tavole alla semola di grano. Oltre a rappresentare, insieme con la pizza, il nostro identikit sui menù più esclusivi dei ristoranti ‘stellati’ in tutto il mondo, è l’alimento con cui siamo cresciuti tutti fin da bambini.

Come per ogni prodotto di lunga storia, non è facile percorrere parallelamente i binari della tradizione e quelli dell’innovazione . A volte si trovano curiosi punti di contatto.

La Molisana è un marchio storico della pasta: fondata nel 1912, produce oggi oltre 130 formati ed esporta i suoi prodotti in diversi paesi d’Europa, America e Asia. Dal 2011 il pastificio fa parte del Gruppo Ferro, realtà con una tradizione centenaria nella produzione di semole pregiate, che con questa acquisizione ha avviato una convergenza strategica per governare l’intera filiera della pasta, proponendosi sul mercato come una realtà solida, sinonimo di esperienza, determinazione e qualità.

 

Accorciare i tempi di consegna, controllare costi e qualità

L’integrazione nel Gruppo Ferro ha significato per La Molisana uno sforzo per coniugare tradizione e innovazione, grazie a un sistema informativo flessibile e scalabile per gestire i processi aziendali e di mercato.

Qualità, innovazione nel rispetto della tradizione, e servizio al cliente sono da sempre gli elementi portanti delle scelte strategiche del Gruppo Ferro. Scelte che sono state determinanti in vista di un progetto di rinnovamento del sistema informativo de La Molisana. Le soluzioni in uso avevano limiti tecnologici e funzionali: molte aree coperte con strumenti extra-gestionali e la quasi totalità delle analisi rielaborata attraverso strumenti di Office Automation.

“Migliorare le performance della Supply Chain per accorciare i tempi di consegna è stato il primo obiettivo che ci siamo dati per questo progetto”, afferma Rossella Ferro, Direttore marketing del Gruppo Ferro. “Vi era poi l’esigenza di gestire le informazioni efficacemente e in tempo reale, di garantire un maggior controllo dei costi e della qualità e di migliorare la gestione del rapporto con i clienti, in particolare con la GDO, grazie anche ad una facile gestione della scontistica in fattura” .

Rossella Ferro, Direttore marketing Gruppo Ferro

“Volevamo infine – aggiunge Rossella Ferro – una soluzione che garantisse un’elevata flessibilità al cambiamento”.

 

Verso un altro paradigma

È così iniziata la corsa alla ricerca di un sistema che rispondesse ai requisiti organizzativi richiesti dal nuovo assetto: la scelta si è orientata sull’ERP Si Fides Alimentare di Sinfo One.

“Abbiamo ricercato un partner – spiega il Direttore marketing – che alle competenze di business consulting affiancasse una buona conoscenza del settore Food e la capacità di fornire un sopporto in linea con l’evoluzione dell’azienda. Sinfo One ci ha presentato la soluzione più vicina alle nostre esigenze, quella che ci avrebbe consentito di razionalizzare la struttura organizzativa, di soddisfare le peculiarità del nostro settore e di migliorare la qualità del sistema informativo aziendale e l’efficienza dei processi.”

L’incontro con Sinfo One ha consentito a La Molisana di avviare un cambiamento che si sta sviluppando con soddisfazione della direzione e degli utenti e sta mantenendo tutti gli obiettivi prefissati. Dopo un assessment sui processi, nella primavera 2011, è stato avviato il primo step del progetto che ha visto il Go Live nel mese di luglio e ha coinvolto le aree Finance, Distribution, Sales Force Automation, Archiviazione ottica di documenti gestionali e non, e la Business Intelligence. “Sinfo One ci ha messo a disposizione degli acceleratori di progetto, frutto di best practice e della loro esperienza, che hanno permesso di avviare la soluzione BI in tempi brevi, continua Rossella Ferro. Ora siamo in grado di ottenere informazioni complete e di effettuare velocemente analisi su dati affidabili con una  serie di indicatori strettamente correlati al nostro business”. “Un altro importante risultato del progetto BI – prosegue il Direttore marketing – è l’indipendenza nella realizzazione e modifica dei report operativi e direzionali”.

“Già con il Go Live del primo step del progetto – conclude Rossella Ferro – abbiamo registrato immediati e diffusi benefici: snellimento dei processi, rapida disponibilità di informazioni affidabili, controllo della qualità di prodotto. Soprattutto siamo soddisfatti dell’assistenza fornitaci da Sinfo One e del totale rispetto dei tempi e delle stime”.

Il secondo step del progetto, che si è concluso nella seconda metà del 2012, ha visto l’attivazione del modulo radio frequenza con tecnologia Wi-Fi.

 

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.