Andrea Liboa, Responsabile Marketing – DECO INDUSTRIE

Tags: andrea liboa, deco industrie, fabbrica futuro bologna 2014

LiboaAndrea Liboa è nato a Roma nel 1980, e li si è laureato in Economia, con una tesi sul marketing virale, all’Università degli Studi di Roma Tre. Comincia la sua carriera nel marketing a Milano, in multinazionali del calibro di L’Oreal e Reckitt Benckiser, maturando una solida esperienza nei prodotti di largo consumo, con ruoli di crescente responsabilità. Nel 2009 viene chiamato ad organizzare l’area marketing di Deco Industrie, azienda italiana leader nella produzione di private label, in cui ricopre la responsabilità delle diverse aree merceologiche, coordinando sia i marchi aziendali che il presidio di diversi progetti per conto dei grandi clienti.

 

 

 

 

L’azienda

­­­­­­­­­

Deco Deco_logoIndustrie è una azienda che produce da oltre 60 anni beni di largo consumo in 2 comparti:

  •  Alimentare, nelle categorie dei  frollini, lievitati, piadine e altri sostituiti del pane
  • Cura della casa, in tutti i principali mercati della detergenza tessuti, stoviglie e superfici.

Con un fatturato 2013 che sfiora i 120 milioni di €, e una copertura di tutti i principali mercati e canali , Deco è oggi una delle più importanti realtà produttive italiane del FMCG, con un peso del comparto alimentare nel totale portafoglio che supera il 60%.

Il core business dell’azienda è la produzione di Private Label: la nostra azienda produce infatti, oltre che i propri marchi Scala, Loriana e Pineta, prodotti per quasi tutti i più importanti attori della distribuzione italiana, offrendo un contributo importante non solo dal punto di vista produttivo, ma anche di marketing e di R&D.

Gli investimenti di Deco infatti, negli ultimi anni, si sono concentrati su almeno 3 aspetti principali

 

  • Modernizzazione e incremento della capacità produttiva, con linee a ciclo continuo in grado di sfornare ogni anno oltre 60 milioni di confezioni, e una offerta completa su praticamente tutte le tecnologie/formati oggi presenti sul mercato.
  • Innovazione e ricerca scientifica, anche attraverso la collaborazione con alcune università italiane, con un conseguente e significativo incremento del nostro know how e della qualità.
  • Un’impronta forte dell’azienda in termini di sostenibilità e attenzione all’ambiente, che si è sostanziata in questi anni in iniziative incisive e concrete. Solo a titolo di esempio, Deco Industrie è stata la prima azienda italiana a realizzare confezioni in PET riciclato al 100% post consumo, e  in partnership con i più importanti attori della GDO, si è impegnata nell’eliminazione di oltre 10 milioni di cartoni per imballaggio. Tradotto in cifre questo ha comportato una riduzione dei rifiuti dell’83%, con un contestuale abbattimento delle emissioni di CO2 del 70%.