Bonus pubblicità, c’è tempo fino a fine 2018

Tags: editoria, este, pubblicità, sgravi fiscali

A fine 2018 termina la possibilità di usufruire delle misure del decreto fiscale relative agli sgravi per chi investe in pubblicità nel settore editoriale italiano: quotidiani e periodici, radio e tv locali, testate online. A oggi, le risorse stanziate per rifinanziare il provvedimento coprono solo l’anno 2018.

Le riviste e i magazine online ESTE rientrano tra i mezzi oggetto degli sgravi, che riguardano gli investimenti realizzati nel 2018.

Il credito di imposta potrà essere utilizzato sugli investimenti incrementali oltre l’1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. L’importo potrà essere decurtato fino a una quota del 75% e raggiungere il 90% nel caso in cui l’investimento sia fatto da PMI, micro imprese e start-up.

Gli account commerciali ESTE sono a disposizione per suggerire il modo migliore per cogliere questa opportunità:

Andrea Bobbiese – Direttore generale ESTE
andrea.bobbiese@este.it

Rudolf Guenzani – Coordinatore commerciale ESTE
rudolf.guenzani@este.it

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.