Dedagroup vince il ‘Premio Innovazione ICT’ a SMAU 2013

Tags: Artoni Trasporti, cloud, Dedagroup, innovazione, SMAU

Il progetto: soluzioni di Cloud computing realizzate per Artoni Trasporti

 

Dedagroup ICT Network, specializzata in soluzioni IT per Imprese, PA e Istituzioni Finanziarie, chiude la partecipazione alla 50° edizione di SMAU, l’appuntamento italiano di riferimento per i protagonisti delle nuove tecnologie, e si aggiudica il Premio Innovazione ICT nella categoria ‘Cloud Computing & ICT as a Service’ grazie alla piattaforma realizzata per Artoni Trasporti, azienda di Reggio Emilia leader nel settore della Logistica Integrata nazionale e internazionale.

In collaborazione con CAST, la nuova Divisione Cloud, Applicativi, Servizi e Tecnologia di Dedagroup, Artoni Trasporti ha rinnovato e potenziato la propria struttura IT secondo le logiche del Cloud Computing, al fine di supportare il proprio sistema informativo e razionalizzare i costi infrastrutturali. Con oltre 13.000 aziende clienti, 7 milioni di spedizioni l’anno e un fatturato 2012 di 220 milioni di euro, Artoni offre una vasta gamma di servizi per il trasporto merci nazionale e internazionale grazie a una rete di 70 filiali sul territorio italiano.

Nel corso degli ultimi anni, per sostenere la forte crescita del business e migliorare il servizio ai clienti, ha rinnovato il proprio sistema gestionale e proceduto all’outsoucing integrale dell’infrastruttura dedicata, scegliendo di affidarsi al Cloud Computing e al Data Center dislocato a Trento di Dedagroup.

“La capacità di gestire tutto, senza eccezioni, e la piena disponibilità a costruire una partnership di lungo periodo sono elementi distintivi della qualità che abbiamo trovato in Dedagroup – conferma Marco Crivelli, Chief Financial Officer and Chief Information Officer di Artoni Group –.  Un’impresa Italiana con dimensioni adeguate alle nostre esigenze, che è diventata per noi l’unico interlocutore: elemento per noi fondamentale per la scelta della nuova infrastruttura in Cloud Computing che ci consente di realizzare un saving di un milione di euro”.

Tale soluzione consente ad Artoni di semplificare la gestione del sistema, la cui cura e manutenzione sarà completamente a carico di Dedagroup in veste di unico fornitore, e di ridurre i costi IT, passando da una spesa di 2 a circa un milione di euro annui. A questo si aggiunge anche una maggior scalabilità dell’infrastruttura, che ora può essere implementata attraverso l’attivazione di nuovi server virtuali in pochi secondi, senza l’onere dell’acquisto di nuovo hardware e quindi è in grado di supportare in modo più agile lo sviluppo del business.

www.dedagroup.it

 

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.