I vantaggi competitivi della sincronizzazione delle Supply Chain

Tags: Claudio Curcio, Logistica - Supply Chain, Q&Oconsulting, video

Sincronizzare il sistema produttivo e tutta la sua catena di fornitura significa produrre e consegnare solo quello che il cliente chiede.
Poiché però nella stragrande maggioranza dei casi il tempo di attraversamento del ciclo produttivo è più lungo del tempo di risposta chiesto dal cliente, appare inevitabile disporre lungo il processo scorte di materia prima e semilavorati, chiedendo ai fornitori di fare altrettanto.
L’alternativa proposta da SYNKRO consiste invece nel:

  • determinare la velocità propria di ciascun anello o fase della filiera
  • rimodulare il materiale presente nel WIP lungo tutta la filiera
  • fare in modo che ogni singolo anello della filiera riceva un segnale specifico nel momento stesso in cui il cliente fa la propria richiesta
  • assicurare che ciascun anello della filiera si muova con la stessa “accelerazione” all’arrivo del segnale di richiesta dal cliente.

Nell’approccio change&coach®, questo risultato va rincorso per gradi successivi e progressivi, denominati rispettivamente Affidabilità, Rapidità e Flessibilità, in modo da assecondare l’adattamento della filiera al nuovo regime.

Fonte: Fabbrica Futuro Bologna

Intervento a cura di: Claudio Curcio  

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.