Il vetro, emblema dell’economia circolare

Materiale sostenibile e riciclabile al 100%, in questi ultimi anni il vetro è tornato al centro di una rivoluzione (a scapito della plastica). Eppure la sua produzione ha un grosso impatto sull’ambiente ed è fortemente energivora. A Castellana Grotte, in provincia di Bari, l’azienda Vetrerie Meridionali è la prima vetreria che utilizza, per la fusione, idrogeno prodotto sfruttando i fumi di combustione, riducendo in modo importante le emissioni di anidride carbonica.

Nella puntata di oggi Leonardo Spinelli, Plant Manager di Vetrerie Meridionali, illustra le sfide del settore del vetro: dai progetti di Industria 4.0, agli investimenti in Ricerca & Sviluppo, raccontandoci anche il rapporto con il tema della sostenibilità.

industria 4.0, innovazione, sostenibilità, Vetrerie Meridionali

FabbricaFuturo è il progetto di comunicazione rivolto a tutti gli attori del mercato manifatturiero (responsabili delle direzioni tecniche, imprenditori e direzione generale, responsabili organizzazione e HR) che ha l’obiettivo di mettere a confronto le idee, raccontare casi di eccellenza e proporre soluzioni concrete per l’azienda manifatturiera di domani.

Nasce nel 2012 dalla rivista Sistemi&Impresa come reazione alla crisi finanziaria del 2011. Negli anni il progetto è cresciuto significativamente, parallelamente alla definizione di politiche pubbliche in ambito industria 4.0 (Piano Calenda e successivi).
Oggi FabbricaFuturo affronta i temi legati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), per offrire alle aziende gli strumenti per affrontare le sfide nella fabbrica di domani.

Contatti

ESTE – Edizioni Scientifiche Tecniche Europee Srl

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
P.IVA: 00729910158
TEL: 02 91 43 44 00

Per informazioni commerciali:
commerciale@este.it
Cookie Policy | Privacy Policy

Iscriviti alla Newsletter