Mobile fashion, il prodotto giusto al momento giusto

Tags: Alvise Braga Illa, applicazione mobile, ciclo di vita, cloud, fashion, Marco Guida, mercato, mobile, Produzione, software, tecnologie, TXT e-solutions

TXT - schedaTXT e-solutions, fornitore internazionale di prodotti e soluzioni software per la gestione del ciclo di vita del prodotto, punta sulle soluzioni mobile per il comparto retail del settore fashion. Ad annunciarlo i vertici della società durante una conferenza stampa in cui sono stati presentati anche i risultati finanziari del 2012.
“Un anno straordinario – ha commentato Alvise Braga Illa, Presidente di TXT Group –, con un utile che sfiora il 10% dei ricavi. Abbiamo completato nel 2012 la cessione di un ramo d’azienda (del valore di circa 25 milioni) avvenuta a condizioni molto vantaggiose. Infine, abbiamo realizzato un’acquisizione molto importante in Canada, operazione che agevola il nostro posizionamento sul mercato nordamericano, australiano e ci rafforza su quello inglese”.
Durante l’ultimo anno TXT e-solutions ha introdotto nuovi prodotti a portafoglio che hanno consentito di puntare a un target di 1.500 grandi retailer nel settore moda e lusso, un comparto in profondo cambiamento a fronte dei sussulti tecnologici degli ultimi tempi.

Moda e nuove tecnologie
“Osserviamo una trasformazione rilevante nel modo di fare business delle maison della moda – dice Alvise Braga Illa –, oggi sempre più esperte nell’utilizzo degli strumenti informatici in modo integrato”.
TXT supporta la gestione integrata di tutti i processi critici per il business: da pianificazione strategica e sales budgeting, a pianificazione di merchandise, assortimenti, gestione dei processi ‘in season’ come il reforecasting e la pianificazione del replenishment.
La copertura funzionale si estende a monte, ai processi di design, sviluppo prodotto e costruzione della collezione. La convergenza con il mondo mobile agevola ulteriormente le interazioni tra attori coinvolti, accelera i processi di sviluppo prodotto, consente di estendere il processo in modo semplice a un numero sempre maggiore di utenti distribuiti. Un modo di fare innovazione che ha un forte impatto sui processi di business agevolando il decision-making.
“Il segreto di un’azienda fashion sta nella capacità di inventare prodotti che incontrino i gusti e le aspettative del consumatore e nella capacità di prevedere quale sarà il negozio a vendere il prodotto giusto nel momento giusto e al prezzo giusto – ha spiegato Marco Guida, Amministratore delegato TXT Group –. Gli operatori della moda dovranno sempre di più organizzare attività di pianificazione: dalla decisione dell’assortimento alle quantità di prodotto”.

Cloud e mobile per una nuova concezione di punto vendita

Marco Guida, Amministratore delegato, TXT Group

Marco Guida, Amministratore delegato, TXT Group

La qualità del processo invece si misura dalla capacità di gestire i rapporti con i fornitori in termini di velocità della catena nelle operazioni di approvvigionamento del punto vendita.
“I processi di progettazione del prodotto, pianificazione delle vendite e gestione dei fornitori, sono processi che le aziende della moda percepiscono integrati – sostiene Guida –. Le nostre soluzioni forniscono supporto decisionale agli attori di questi processi”.
Tradizionalmente questi processi sono svolti in contesti in cui non è facile avere accesso al proprio PC: i nuovi strumenti mobile offrono un supporto sia on line sia off line e danno l’opportunità di sincronizzare i database attraverso il cloud. Il dispositivo mobile è un’opportunità tecnologica che riesce a supportare i processi aziendali extra-ufficio.
Il cloud diventa così il punto di aggregazione dove i dati aziendali e quelli generati dall’operatore mobile si incontrano per abilitare nuovi processi di vendita. “L’anno scorso abbiamo fatto grandi investimenti in area mobile, quest’anno stiamo rilasciando i primi prodotti” dice Guida.
TXT ha inoltre in cantiere nuove soluzioni tra cui, ad esempio, In-store assortment che permetterà agli store manager di visualizzare da tablet la porzione del piano di assortimento per loro più rilevante, accelerando il processo e ricevendo direttamente sul proprio dispositivo mobile le linee guida corporate sull’allestimento del proprio negozio, come ad esempio le combinazioni ‘articolo/scaffale’.

www.txtgroup.com/it

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.