Siemens PLM Software presenta la nuova Industry Catalyst Series: e il ROI vola

Siemens PLM Software lancia una nuova serie di offerte per settori industriali specifici: la Industry Catalyst Series. Costituita da un pacchetto di guide alle best practice, template e software per diversi settori industriali, è concepita per velocizzare l’implementazione del PLM e personalizzare il sistema in base alle esigenze di ciascun comparto. La serie è studiata per aumentare il ritorno sull’investimento PLM di un’azienda e per accelerare i tempi entro i quali il ROI viene realizzato.

“Due anni fa abbiamo cominciato la nostra trasformazione da organizzazione incentrata sul prodotto a realtà focalizzata sulle esigenze specifiche dei vari settori industriali”, ha dichiarato Chuck Grindstaff, Presidente e CEO, Siemens PLM Software. “Industry Catalyst Series rappresenta un punto di svolta in questa transizione. Ogni pacchetto della Industry Catalyst Series sarà costruito attorno alle best practice di uno specifico comparto industriale, sulla base delle conoscenze approfondite che abbiamo accumulato in oltre 30 anni di collaborazione con i nostri clienti. Incorporando quella conoscenza ed esperienza in ciascuna offerta, non solo i nostri clienti potranno implementare soluzioni PLM più velocemente, ma tali implementazioni saranno ritagliate su misura per ogni azienda, in modo da agevolare l’adozione di nuove tecnologie. Si otterrà così un valore aggiunto per l’attività, un ROI più rapido e la possibilità di trarre beneficio dalle tecnologie più avanzate non appena disponibili”.

Negli ultimi anni, la maggior parte delle aziende ha imparato ad apprezzare la tecnologia e i processi PLM per il loro contributo alla produttività e all’efficienza delle organizzazioni. Allo stesso tempo, però, molte di queste aziende sono state lente nell’implementare una soluzione PLM completa o nell’adottare la tecnologia più avanzata per i loro sistemi PLM esistenti. Questo atteggiamento spesso nasce da preoccupazioni legate ai costi e all’impatto sull’operatività. È generato dalla necessità di adeguare la tecnologia PLM standard a processi e a strutture di dati e flussi di lavoro specifici.

L’Industry Catalyst Series garantisce un’implementazione mirata in tempi più rapidi. I tre elementi principali che compongono ciascuna offerta Industry Catalyst Series sono:

Best practice di settore: un pacchetto di guide e template digitali che mette a disposizione i processi e le pratiche migliori per tutto il ciclo di vita di un prodotto in un determinato settore industriale.

Deployment Accelerators: gli “acceleratori di implementazione” sono un insieme di raccomandazioni specifiche per ciascun settore relative a selezioni di prodotti, scelte di progettazione, procedure di configurazione e best practice di implementazione.

Componenti aperti e configurabili: componenti software grazie ai quali il team di implementazione può facilmente controllare l’aspetto e il funzionamento di un’implementazione Siemens PLM, senza bisogno di programmazione personalizzata.

Nei prossimi mesi verranno annunciate diverse offerte Industry Catalyst Series per settori industriali specifici, dall’industria automobilistica a quella elettronica, dai prodotti di largo consumo al navale, dall’energia ai macchinari, dai dispositivi medicali all’aerospaziale. Le Industry Catalyst Series saranno compatibili con tutti i prodotti software PLM di Siemens, fra cui il software NX per lo sviluppo digitale del prodotto, il portafoglio Teamcenter per la gestione digitale del ciclo di vita, il portafoglio Tecnomatix per la fabbrica digitale e le soluzioni LMS per la simulazione dei collaudi e della meccatronica.

 

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.