Sps Italia

| FabbricaFuturo |

sps ipc drivesSPS Italia, la fiera per l’industria intelligente, digitale e flessibile

Fiera annuale organizzata da Messe Frankfurt Italia, SPS IPC Drives Italia riunisce fornitori e produttori del mondo dell’automazione industriale mettendo in mostra l’intera gamma di prodotti del settore, dai componenti elettrici ai sistemi completi, incluse soluzioni e applicazioni di automazione integrata. Nata nel 2011, la manifestazione è cresciuta di anno in anno affermandosi come punto di riferimento per il comparto manifatturiero italiano e principale piattaforma di incontro con l’industria.

Tra le prime realtà in Italia a parlare di Industria 4.0 in Italia, iniziando un vero e proprio percorso di educazione per le il settore manifatturiero del territorio con eventi itineranti prima e dopo la fiera, coinvolgendo industrie produttive locali e fornitori di tecnologie, SPS Italia offre una proposta sempre più completa nel panorama dell’automazione industriale, declinata in quattordici categorie merceologiche.

La nona edizione inaugurerà a Parma dal 28 al 30 maggio 2019. Ma prima di Parma sono previste quattro tappe di avvicinamento: tavole rotonde itineranti in programma a Cernobbio il 30 gennaio, Milano il 26 febbraio, Bologna il 20 marzo e Torino il 10 aprile, dedicate a specifici settori applicativi di approfondimento (tessile, pharma, packaging&food, robotica&automotive). Il format di questi incontri è costituito da una prima parte tecnica dedicata alle case history e alle tecnologie specifiche del comparto industriale che caratterizza il territorio, e una seconda dedicata alla formazione, con il coinvolgimento degli studenti impegnati sui rispettivi settori di approfondimento. Ogni giornata è organizzata in collaborazione con uno o più partner associativi.

Formazione e District_4.0

Un tema, quello della formazione, che si concretizzerà in fiera all’interno del percorso District_4.0, dedicato alla trasformazione e evoluzione di quattro aree fondamentali del settore industriale con casi applicativi di automazione avanzata, robotica e meccatronica, digitale e academy. Per ognuna di queste aree industriali è previsto il coinvolgimento di un partner accademico, per rafforzare il concetto di formazione, anche con momenti didattici in aula.

Convegni Scientifici

Agorà di confronto e di informazione la fiera risulta di particolare interesse anche per il programma formativo e convegnistico. SPS Italia ha infatti l’opportunità di avvalersi del contributo di un Comitato Scientifico fatto di università, esperti di settore, responsabili di automazione, utilizzatori finali e costruttori di macchine provenienti da alcune delle maggiori realtà produttive italiane che, con incontri periodici, mette a punto i temi dei convegni scientifici della fiera.

L’attenzione per la prossima edizione è stata posta su automazione avanzata (l’evoluzione dei linguaggi di programmazione, l’integrazione tra robotica e PLC, le reti real-time, le normative per l’integrazione delle macchine e la modellistica sono alcuni dei temi sui quali si focalizzerà il “call for paper” che sarà lanciato a breve); Digitale (advanced analytics, cloud, big data, intelligenza artificiale, cyber security e realtà aumentata); meccatronica (nuovi ausili ergonomici per gli operatori, sistemi di trasporto a carrelli indipendenti, nuovi motori ad alta efficienza e componentistica intelligente).

www.spsitalia.it

 

 

Share on FacebookShare on TwitterShare on LinkedinShare on Pinterest

FabbricaFuturo è il progetto di comunicazione rivolto a tutti gli attori del mercato manifatturiero (responsabili delle direzioni tecniche, imprenditori e direzione generale, responsabili organizzazione e HR) che ha l’obiettivo di mettere a confronto le idee, raccontare casi di eccellenza e proporre soluzioni concrete per l’azienda manifatturiera di domani.

Nasce nel 2012 dalla rivista Sistemi&Impresa come reazione alla crisi finanziaria del 2011. Negli anni il progetto è cresciuto significativamente, parallelamente alla definizione di politiche pubbliche in ambito industria 4.0 (Piano Calenda e successivi).
Oggi FabbricaFuturo affronta i temi legati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), per offrire alle aziende gli strumenti per affrontare le sfide nella fabbrica di domani.

Contatti

ESTE – Edizioni Scientifiche Tecniche Europee Srl

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
P.IVA: 00729910158
TEL: 02 91 43 44 00

Per informazioni commerciali:
commerciale@este.it
Cookie Policy | Privacy Policy

Iscriviti alla Newsletter