Aspiag Service e JDA Software: insieme per innovare la customer experience

| FabbricaFuturo |

JDA Software Group ha annunciato  che nell’ultimo trimestre 2013 Aspiag Service, la più grande tra le aziende che costituiscono il consorzio Despar Italia, ha scelto JDA Space e Category Management per migliorare il livello di produttività del punto vendita, ottimizzare l’utilizzo dello spazio,  aumentare la redditività dello scaffale  e la customer satisfaction. Dovendo fornire un elevato servizio al cliente in un mercato molto competitivo, Aspiag Service aveva bisogno di migliorare il servizio allineando le strategie di merchandising con le modalità di acquisto dei consumatori. Per ottenere questo risultato era necessario ridurre i costi dello stock, determinando quanto prodotto vendere, il tempo necessario per venderlo, le quantità da tenere in stock; ottimizzare lo spazio e l’assortimento; migliorare le decisioni relative alle strategie di categoria a livello di punto vendita attraverso un migliore flusso di collaborazione e aumentare l’efficienza monitorando costantemente la disponibilità di spazio sugli scaffali, e la relativa coerenza di assortimento del prodotto. A compimento di questo obiettivo Aspiag Service ha scelto JDA per la sua profonda e comprovata esperienza nel settore retail e la competenza nell’ambito del category management. Le soluzioni per la gestione di spazio e categoria di JDA aiuteranno Aspiag Service ad aumentare la coerenza e l’integrità dei dati, migliorare la produttività del negozio, aumentare la redditività e la soddisfazione del cliente, fornire tempestivo accesso alle informazioni in tutta l’organizzazione, ottimizzare l’allocazione dello spazio, ridurre i mark down e i costi di trasferimento delle merci, eliminare assortimenti inadeguati e aumentare la soddisfazione del cliente attraverso una migliore comprensione della domanda.

Nuovi spazi d’acquisto

Aspiag Service sta implementando le soluzioni di gestione dello spazio di JDA che consentono una più efficiente creazione di planogrammi ottimizzati sul modello di domanda del consumatore locale e considerando inoltre  le attività promozionali per formati e cluster dei punti vendita. Una gestione degli spazi più localizzata e customer-centric, permetterà ad Aspiag Service di migliorare la soddisfazione dei consumatori e di aumentare le vendite e la redditività dello scaffale.

Stefano_Scandelli_jda_2013 (NXPowerLite)
Stefano Scandelli,
Vice president sales, Southern Europe, JDA Software

“Aspiag punta moltissimo sull’eccellenza del servizio clienti”, ha commentato Paolo Crea, CIO Aspiag Service. “Vogliamo offrire ai nostri clienti l’esperienza di shopping migliore rispondendo alle loro aspettative di assortimento e prezzo. Le soluzioni JDA giocheranno un ruolo chiave nel nostro continuo processo di innovazione”.Soddisfazione per la sigla dell’accordo anche nelle parole di Stefano Scandelli, Vice president sales, Southern Europe, JDA Software. “Le aziende si sforzano di ottenere assortimenti precisi e guidati  dalla domanda,  attraverso politiche di merchandising  localizzate per ottimizzare le prestazioni dello scaffale e di categoria” ha dichiarato . “Retailer e fornitori condividono obiettivi simili, ad esempio massimizzare vendite e profitti ed offrire i prodotti giusti al momento giusto per soddisfare i clienti. Siamo entusiasti di dare supporto ad Aspiag nell’ottenere i risultati di business che l’organizzazione si è prefissata, grazie alle nostre soluzioni per la gestione dello spazio e delle categorie”.

 

www.jda.com

info@jda.com

 

 

 

 

 

 

Share on FacebookShare on TwitterShare on LinkedinShare on Pinterest

FabbricaFuturo è il progetto di comunicazione rivolto a tutti gli attori del mercato manifatturiero (responsabili delle direzioni tecniche, imprenditori e direzione generale, responsabili organizzazione e HR) che ha l’obiettivo di mettere a confronto le idee, raccontare casi di eccellenza e proporre soluzioni concrete per l’azienda manifatturiera di domani.

Nasce nel 2012 dalla rivista Sistemi&Impresa come reazione alla crisi finanziaria del 2011. Negli anni il progetto è cresciuto significativamente, parallelamente alla definizione di politiche pubbliche in ambito industria 4.0 (Piano Calenda e successivi).
Oggi FabbricaFuturo affronta i temi legati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), per offrire alle aziende gli strumenti per affrontare le sfide nella fabbrica di domani.

Contatti

ESTE – Edizioni Scientifiche Tecniche Europee Srl

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
P.IVA: 00729910158
TEL: 02 91 43 44 00

Per informazioni commerciali:
commerciale@este.it
Cookie Policy | Privacy Policy

Iscriviti alla Newsletter