impresoft_group.jpg

Innovazione ed esperienza al servizio del Made in Italy, nasce Impresoft group

Tags: Digital Transformation, impresoft group, industria 4.0, information technology

Nato dalla sinergia di cinque aziende innovative e complementari come Impresoft, Brainware, 4ward, Gruppo Formula e Qualitas Informatica, è ora attivo sul mercato ICT Impresoft Group.

Innovazione ed esperienza al servizio del Made in Italy (dalle PMI alle aziende medio-grandi) sono i punti fermi della strategia di questa “startup con 50 anni di storia”, come l’ha definita Giuseppe Rossano Ziveri, Amministratore Delegato di Impresoft Group.

La creazione di questa realtà 100% italiana è stata resa possibile dal sostegno di Xenon Private Equity, società da 30 anni focalizzata sul mercato italiano che ha sponsorizzato il progetto aggregativo veicolato da Impresoft ai vari imprenditori.

“L’aggregazione di queste cinque realtà consolidate, e di quelle che seguiranno a breve, consentirà un significativo cross-selling all’interno del gruppo così da aumentare la rilevanza per i clienti e la loro soddisfazione”, afferma in merito all’operazione Danilo Mangano, Chairman&CEO Xenon Private Equity.

In un momento di grande fermento del settore ICT è fondamentale per ogni organizzazione essere capaci di analizzare, processare e interpretare i dati, che divengono la base del processo decisionale aziendale generatore di valore.

Proprio per questo, di fronte alle esigenze del mercato, Impresoft Group, integrando culture tecnologiche, professionali e di business complementari, è in grado di offrire soluzioni e tecnologie a imprese medie e grandi, attive in diversi segmenti del mercato.

Il Gruppo infatti riesce a indirizzare 360 gradi le principali aree dell’economia digitale: dall’area Business Application ( ERP, MES, CRM, CPM/ BI) alle soluzioni trasversali cloud based di datacenter e application modernization, digitalizzazione dei processi di business, managed services e modern workplace.

Un progetto ambizioso e in continua crescita

Impresoft group è oggi uno dei maggiori gruppi ICT in Italia, con un fatturato complessivo di oltre 55 milioni di euro, 11 milioni di Ebitda, un’elevata solidità finanziaria e oltre 3mila clienti attivi.

Il gruppo conta inoltre su oltre 430 persone, destinate a crescere ulteriormente nel breve periodo, distribuite su 18 sedi sul territorio italiano e una all’estero per attività di ricerca e sviluppo.

“Viviamo un momento unico, in cui imprese e organizzazioni devono evolvere e diventare organizzazioni data driven, avendo compreso che a generare valore sono i dati e la capacità di analizzarli e interpretarli per metterli al centro del processo decisionale aziendale”, afferma Antonello Morina, Presidente di Impresoft group.

“In questo scenario, Impresoft group è la risposta alle tre esigenze chiave delle imprese che mediante l’innovazione digitale intendono trasformare il proprio business: competenze, soluzioni e solidità”, conclude.

Il punto di vista delle realtà coinvolte

L’operazione che ha portato alla nascita del gruppo rappresenta il primo passo di un ambizioso piano di crescita che prevede, nel breve termine, ulteriori integrazioni che permetteranno ad impresoft group di giocare un ruolo di primo piano nel mercato.

Oltre a impresoft le aziende che hanno preso parte all’operazione sono realtà affermate dell’Information technology, ciascuna con la propria specificità e la propria offerta, che si integrano costituendo un portafoglio completo in grado di rispondere alle complesse esigenze di un mercato in profonda trasformazione.

4ward è Gold Partner Microsoft focalizzato sulle tecnologie innovative, il Cloud e la Trasformazione Digitale da quasi 20 anni. Il CEO di 4ward Christian Parmigiani rivela la soddisfazione per la partnership: “L’opportunità di ampliare la gamma di servizi, le competenze e la territorialità sono elementi essenziali e differenzianti che il nuovo gruppo sarà in grado di esprimere per i propri clienti, dipendenti e partner”.

Con quasi 30 anni di esperienza, Brainware è un’organizzazione focalizzata su CPM/BI/Analytics e soluzioni per la grande distribuzione. “Abbiamo trovato in impresoft group il partner ideale attraverso il quale valorizzare e diffondere le esperienze e le soluzioni consolidate in 30 anni di attività”, dichiara Mauro Vassena, CEO di Brainware.

Gruppo Formula, attivo da 45 anni, è uno dei principali system integrator italiani nel campo del software ERP per la media e grande impresa. Afferma riguardo alla nascita del gruppo il VP e Amministratore Delegato di Gruppo Formula Charles Tarbé: “Abbiamo deciso di partecipare alla costituzione di impresoft group avendo riscontrato nel progetto sostenuto da Xenon Private Equity una garanzia di continuità col passato e di sostegno alla nostra crescita”.

“La nostra soluzione MES è riconosciuta a livello internazionale e con l’unione in impresoft group sarà possibile una sinergia straordinaria, direi unica, sia per estendere e potenziare il nostro canale di partner, sia per diventare un riferimento in ambito industry 4.0 e digital transformation”, commenta infine Sergio Gasparin, CEO di Qualitas Informatica, azienda che si concentra sul MES e su Industria 4.0, realtà riconosciuta da oltre 30 anni quale punto di riferimento per le aziende manifatturiere.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.