Nuovamacutlive 2016

Tags: Nuovamacut, Nuovamacutlive 2015, Progettazione, SOLIDWORKS

nuovamacutPlay with us, play in the future”; questo il claim dell’evento Nuovamacutlive 2016 organizzato da Nuovamacut, il primo partner italiano di SolidWorks, un incontro con e per le aziende clienti, con lo scopo di illustrare le novità strategiche e di prodotto di SolidWorks.

La manifestazione si svolgerà a Bologna il prossimo 3 novembre presso il Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna e si svilupperà su un’intera giornata.

L’agenda è ricca e interessante e, dopo il saluto dell’Amministratore Delegato di Nuovamacut Sauro Lamberti, prenderà la parola Gian Paolo Bassi, CEO SolidWorks, Dassault Systèmes, per presentare le novità e le strategie di SolidWorks 2016.

Seguirà un intervento di Alessio Cocchi, Robotics Marketing Manager, COMAU, dal titolo “Tecnologia, creatività ed esperienza sul campo: soluzioni innovative per nuove sfide nel settore dell’automazione industriale”. Successivamente Christer Wallberg, CEO e Presidente di Tacton e Guido Porro, Managing Director Euromed di Dassault Systémes si confronteranno sul tema “Play in the future: l’innovazione basata sui processi”, moderati da Davide Centomo, Direttore Tecnico R&D Nuovamacut.
Prima del pranzo ci sarà la Presentazione del Progetto Research dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e sarà possibile dare uno sguardo all’area espositiva.
I lavori del pomeriggio inizieranno con la premiazione del Modeling Olympic Games, competizione della durata di 20 minuti che si svolge la mattina alle 8.30, che coinvolge tutti i progettisti che vogliono metter alla prova la propria conoscenza di SolidWorks.

Tutte le novità dell’edizione 2016 di SolidWorks saranno illustrate in una sessione specifica, seguita da sessioni tecniche di approfondimento, accompagnate da demo.

Saranno poi presentate le esperienze di AB Impianti, Dreno Pompe, GSG International, Knoll, Socage e Vortice.

Concluderanno la giornata alcune sessioni di Realtà Virtuale.

 

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.